che cosa è Box Portrait?


 cliccate sul titolo sottostante

BOX PORTRAIT è un progetto di ritrattistica fotografica ideato per le comunità

Box Portrait
BOX PORTRAIT è un progetto di ritrattistica fotografica ideato per le comunità. Fondato sull’idea di comunicare, fare cultura e condividere con il mondo le realtà locali attraverso le persone che hanno realizzato con le loro opere, con mestieri di diverse categorie, l’evoluzione della comunità dove risiedono e operano.

 

progetto di ritratti per la comunità
foto ritratti di ©mircobassoph prodotti per il Calendario ASD Camosci 2014 – Sappada – Plodn
riproduzione esclusiva e riservata all’autore – ©mircobassoph – non è consentita la divulgazione
cliccate di seguito per visionare le opere presentate al concorso: www.celesteprize.com/artwork/
©MIRCOBASSOPH
©Box Portrait

 

 

Una scatola e uno scrigno. Pieni di neve e di oro. Di emozioni e di sogni. Di ricordi e di speranze. Una scatola che diventa scrigno prezioso con la storia che si trasforma in futuro. La storia dello Sci di Fondo: le medaglie olimpiche e mondiali di campioni cresciuti sulla neve di Sappada che diventano un gioiello prezioso nelle mani di tanti ragazzi che, con occhi incantati, ammirano quegli allori che costituiscono un sogno e un motore per i loro allenamenti, le loro fatiche, le loro gare.
L’obiettivo è quello di lavorare sul contenuto e sul contenitore e giocare nello scambio dei ruoli degli stessi. Ecco che la persona, contenitore di emozioni, esperienze, risultati, diventa contenuto della storia mettendoci la propria faccia.
La tecnica fotografica è, come il set, una scelta stilistica che pone il soggetto nella condizione di sfruttarla in modo personale. Questo suo modo di interagire (porsi) lo distingue dagli altri.
La scatola è il luogo asettico e uguale per tutti dove ognuno fa emergere la sua peculiarità.

 

 

Annunci

Tanti Auguri..


a tutti .. BUON ANNO NUOVO !!!

Sappada – Calendario ASD Camosci 2014

37 giovani sportivi dello Sci di Fondo.
2 Campioni del Mondo
42 Fotografie
16 pagine patinate da 200 gr. formato quadro 48×48

Un ringraziamento particolare va all’amico Andrea Brugnera che ha interpretato al meglio la mia stravagante idea di ritrarre le persone, la gente della comunità …a partire da questo gruppo sportivo, dentro le scatole di cartone. Suo il design e sua l’opera di assemblaggio della materia, che idealmente contribuisce a esaltare la luce naturale volutamente usata per il ritratto dei soggetti. Sua la scenografia che per questa occasione ha voluto essere prodotta in forma gratuita. GRAZIE !!!

Un grande lavoro di gruppo, anche per la presenza e disponibilità di tutti che hanno voluto un Calendario insolito e originale.

Parte del ricavato va donato alla Fondazione Nepalese Women’s Foundation of Nepal che aiuta bambini orfani, Donne emarginate, che hanno subito violenza e Famiglie in difficoltà economiche. La Fondazione è autonoma e non-governativa ed è sostenuta anche da azione di volontariato da parte di Italiani. Dall’anno 2012 ho creduto fosse una simpatica idea coinvolgere Sappada con una serie di manifestazioni e idee per una sorta di gemellaggio con Kathmandu, dove si trova la Fondazione, presso la quale ho realizzato un reportage nel novembre-2012 con l’aiuto e il sostegno di Facce DA Merenda che ha collaborato anche a questo progetto. Grazie a tutti coloro che potranno sostenere tutto ciò con l’acquisto del Calendario 2014 ASD CAMOSCI di Sappada. All’interno del blog (cliccate..) trovate le info che vi sono utili per il contributo.

il Calendario 2014 da me realizzato per l’ASD CAMOSCI dello Sci di Fondo di Sappada


Un notevole impegno

un buon sacrificio si sono presi questi della ASD CAMOSCI  dello Sci di Fondo di Sappada.

Sì perché ci tenevano a non fare un banale oppure solito Calendario e volevano un Calendario al posto della solita brochure, senza nulla togliere al passato e ai lavori fatti dallo storico direttivo, con la precisa volontà di comunicare forza nuova, rinnovamento e certo anche di reagire in modo più intenso a un periodo che vede seriamente fiaccato ogni settore, in ogni attività.

Allora forte deve essere il messaggio.

Forte e decisa deve essere la reazione rispetto ad una lunga crisi che condiziona qualsiasi economia a livello globale, figuriamoci l’economia della Conca Sappadina che si basa fondamentalmente sulle attività sportive.

Per una forte comunicazione ci vuole la fotografia.

La fotografia che si legge.

Oltre, oltre e fuori gli schemi.

Tutto ciò è stato realizzato mettendo assieme preziose risorse, tenendo conto che dovevamo tutti, metterci la Faccia nel migliore dei modi.

“Proponici un’idea” – mi dissero.

“Ce l’ho” replicai aggiungendo: “mettiamola assieme alla vostra.. con alcune condizioni utili allo scambio di risorse. Impegniamoci e manteniamo.”

A quel punto abbiamo lavorato con tutta la buona volontà e crediamo raggiunti tutti gli obiettivi pensati in comunità. Anche questa è a oggi una piacevole esperienza tranne per qualche negligenza da parte di qualcuno, che certamente non ha voluto cogliere, che in ogni impresa certo bisogna prevedere tutto (anche l’imprevedibile), ma che oggi ci fa portare un buon sorriso per questo lavoro d’insieme.

Allora la mente metteva in ordine un bel po’ di tasselli.. del mosaico, un bel po’ di buoni ingredienti per un giusto impasto.

Mi ripetevo: bellissimo iniziare il mio progetto personale coi giovani di questa società sportiva. Sappada, ci tengo molto. Queste persone che ho davanti, se lo meritano. Questa disciplina sportiva.. merita attenzione particolare perché è la massima espressione della fatica e del successo al raggiungimento del traguardo. Posso contribuire anch’io alla loro immagine, anzi mi sento in dovere, fatto che sono pronto a “partire” perché ho pronta la scenografia per ritrarre la vita.

________

Scatole di cartone per racchiudere faccende preziose, dai ricordi alle idee, alle leggendarie imprese, alle nuove speranze.

Rigore, poche parole, pulizia e allo stesso tempo schiettezza per arrivare dritti ai fatti. Cosa c’è di più bello dei giovani sorrisi e di quelle espressioni che dicono del carattere..?

Facce di chi la fatica l’ha vissuta fino in fondo… ! ..ed è pure andato a vincere in casa dei Nordici.. . Di chi ha saputo conquistare l’onore e diventare Campione.

Pensate: non esiste un paese in Italia, che abbia residenti 2 (due) Campioni del Mondo e Olimpionici, con una impressionante testimonianza di Vittoria.

…e siamo qui: giusti sul Confine di questa Nazione.

Volti giovani che sorpresi tengono in mano quelle medaglie storiche… di leggendarie fatiche.

Volti sorpresi, ambiziosi, emozionati, increduli, gioiosi e pieni di Vita.

Fotografia Monotona di eguali pose, come non te le aspetti.

Ritratti di questa Casa-Famiglia determinata a generare nuove risorse in una attività sportiva che testimonia attraverso le loro eccellenze una grande forza di volontà … … Quella adatta a superare ogni sforzo necessario sulla strada del miglioramento personale e della Comunità.

______

Uno dei più belli complimenti giunti subito, libera_mente, è stato questo: “questo .. non me l’aspettavo. Ma questo Calendario merita sia appeso”.. mentre l’uomo lo sfogliava e restava piacevolmente colpito dalla espressione dei giovanissimi e dei giovani ritratti.

Tutto qui! Bellissimo! .. pensai, emozionandomi. Semplice, genuino e allo stesso tempo diretto. Era quello che volevamo.

______

il Calendario lo trovate in vendita presso la sede dell’Associazione Sportiva, info a: infocamosci@gmail.com , presso il Consorzio di Promozione Turistica, info@sappadadolomiti.it e anche presso lo IAT.

Li trovate anche presso Radio Cortina..

settembre 2013. Sappada. Italia


IMG_2391

una sera di settembre e ci troviamo al “New Solito posto” a Sappada.

Doveva saltar fuori qualcosa di nuovo per un calendario.

Quella sera e come al solito per empatia, saltano fuori due idee.. di quelle giuste.

Certo, a parlar di scatole di cartone …, mica si capisce qualcosa, se non c’è nulla da far vedere.

Ma il lavoro si può fare per tante buone ragioni, e tra queste ragioni ce n’è qualcuna di interessante!

Bella l’idea di un “filo conduttore” che amalgama buoni ingredienti… .

Per il fotografo una ideale opportunità per iniziare a lavorare un progetto personale (la scenografia è già pronta e disponibile), giovani atleti… volti da ritrarre, pieni di vita e di ambizioni sportive, animati anche da storie sportive fantastiche – che sono già leggenda… .

continua…